Simona Tiziana

1981 Segue il Corso di Improvvisazione,  tenuto da Enrico Rava, ed il Corso di Teoria Musicale,  tenuto da Tommaso Lama, nell’ ambito dei   ‘Seminari Nazionali di Musica Jazz’  a Siena

1982 Partecipa al Laboratorio D’Orchestra, condotto da Giancarlo Schiaffini,   ‘Seminari Nazionali di Musica Jazz’  a Siena

1982/1986 Frequenta il Conservatorio  ‘Rinaldo Franei’  di Siena, studiando canto con il Maestro G. Montanaro.

1986 Partecipa al workshop tenuto dalla vocalist Jodi Gilbert presso il Centro di Attività Musicali   ‘Andrea Del Sarto*  di Firenze

Attività musicali :

1983/1985 Collabora con il violoncellista e compositore statunitense Tristan Honsinger entrando a far parte del gruppo “This, That and the Other” con Toshinori Kondo,   tromba, Michael Moore sassofono,  Sean Bergin sassofono,  Tristan Honsiger violoncello,  J.J.  Avene1 contrabbasso,  Michael Vatcher batteria

1985 Fonda e dirige il COROCAM,  ensamble vocale di impostazione jazzistica.

1986 Collabora con  ‘Industrial Folksong Orchestra’ di Georg Graewe, con Manfred Karge,  Martin Meyes,  Korst Grabosh,  Harald Dau, Gyde Knebush,  John Lindberg,  Gerry Hemingway,  Phil Wachsmann, Ernst Reijseger,  Friedjof Bode

1986 Collabora stabilmente con il trombettista e compositore canadese,  Kenny Wheeler

1987 Collabora stabilmente con il cornettista e compositore statunitense Butch Morris e forma un duo con il pianista Mal Waldron

1987 Partecipa a “October Meeting” e “Fall Conduction” con Butch

Morris (direttore d’orchestra).   Herb Robertson,  Konrad Bauer, Evan Parker,  Christian Marclay,   Fred Van Hove, Maurice Horsthuis,  Jean Jacques Avenel,   Leo Smith,  George Lewis, Ab Baars, Hans Hasebos,  Maartje Ten Hoorn, Tristan Honsinger, Han Bennink,   Louis Moholo

1988 Participa a “Donne sotto le stelle del Jazz”,  Firenze, una orchestra di donne con Rina Marcotullì,   Ilaria Kramer, Helen La barriere

1988 Fonda e dirige il Jazz Cocktail Festival a Poggibonsi fino al 1993

1993 Collabora al progetto “Mirrors” con Kenny Wheleer ed il pianista inglese John Taylor

Roma
00000 Roma
United States